Polistampa, con sede a Firenze in via Livorno 8/32, è una realtà significativa nel panorama editoriale italiano. Il suo catalogo è composto da oltre 3 mila titoli, tra letteratura contemporanea, moderna e classica, preziosi cataloghi d’arte, epistolari, drammaturgie, poesia, saggi universitari e accademici, romanzi storici, gialli, romanzi-verità. Le oltre 100 collane esistenti inquadrano ogni attività umana, dalla medicina all’ingegneria, dall’astronomia alle arti figurative, dalle scienze economiche alla filosofia, dalle discipline storiche alle scienze sociali.
La sede operativa dell’azienda si sviluppa su una superficie di oltre 4 mila metri quadri tra redazione, prestampa, tipografia, legatoria e magazzini, dove lavora una cinquantina di persone tra dipendenti e collaboratori professionisti.
Hanno pubblicato con Polistampa: Fernando Botero, Massimo Cacciari, Franco Cardini, Rodolfo Doni, Alessandro Fo, Carlo Emilio Gadda, Pietro Grossi, Emiliano Gucci, Mario Luzi, Fosco Maraini, Alessandro Parronchi, Pier Paolo Pasolini, Antonio Pizzuto, Giuseppe Pontiggia, Angelo Maria Ripellino, Edoardo Sanguineti, Vittorio Sgarbi, Enzo Siciliano, Giovanni Spadolini, Pietro Spirito, Antonio Tabucchi, Giuseppe Ungaretti, Marco Vichi.