Condividi: Vedi anche:
Stefano Grifoni

I colori, i rumori, gli odori della salute
Impariamo a conoscerci

Polistampa, 2016
Pagine: 160
Caratteristiche: ill. col., br., 15x21
ISBN: 9788859616689


Settore: S1 / Medicina


Prezzo: 14.00 €
Sconto: 15% (risparmio 2.10 €)

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda autore

La percezione da parte dell’individuo del proprio benessere psico-fisico non può prescindere dalla dimensione esistenziale/soggettiva di ciascuno: concettualizzare o definire il fenomeno “malattia” o la condizione dell’“essere malato” è di per sé ambiguo e generico.
Altresì i colori e i suoni rappresentano un linguaggio universale, comune e condiviso. Saper osservarsi e saper ascoltarsi, rispettivamente attraverso colori e rumori, costituisce uno strumento empirico semplice ed immediato per il paziente che lo utilizza nell’osservazione del proprio stato di salute.
Colori, rumori e odori si trasformano quindi in un linguaggio comprensibile ed univoco nella comunicazione con il medico che quelle informazioni è chiamato a leggere ed interpretare.


L’iter diagnostico in medicina

Il modello Gorter
Gianluca Colzi
Il diabete mellito

Santa Maria Nuova attraverso i secoli

Paolo Mascagni a Firenze tra scienza e belle arti

Una ‘nuova’ sanità per Firenze capitale

Francesco Carnevale

Cause morali della follia e altri scritti

Peste

Malati di lavoro
Paolo Martini
Un viaggio lungo un secolo
Sette - 20/01/2017 - Luigi Ripamonti
Quante volte il medico che vi vedeva da bambini diceva a vostra madre: «Signora, suo figlio è un po’ pallidino». Il dottore non faceva altro che valutare un colore  

La Nazione - 11/12/2016 - senza firma
La percezione da parte dell’individuo del proprio benessere psico-fisico non può prescindere dalla dimensione esistenziale- soggettiva di ciascuno: concettualizzare  

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati