Condividi: Vedi anche:
La politica come partecipazione
L’esperienza di Pier Giuseppe Sozzi tra movimenti e organizzazione

a cura di Dolores Deidda / Gian Carlo Garfagnini


Polistampa, 2017
Pagine: 200
Caratteristiche: 22 tavv. col. f.t., br., 17x24
ISBN: 9788859617013


Settore: DSU1 / Storia
Anche: L1 / Studi, storia della letteratura / SS1 / Politica


Prezzo: 18.00 €
In preparazione

Prenota una copia

Pier Giuseppe Sozzi (1947-2014) ha vissuto – in una dimensione di movimento e di organizzazione – i fermenti della stagione post-conciliare, la contestazione studentesca, le lotte e le conquiste operaie dell’“autunno caldo”, ma anche le involuzioni autoritarie, le stragi e le mancate riforme.
Alla guida dell’organizzazione giovanile delle ACLI, nel periodo 1970-1973, ha analizzato temi centrali producendo originali proposte di impegno politico militante, volte a rafforzare la strategia unitaria del Movimento Operaio. Lo spessore e la coerenza della sua ricerca sono qui rilevati attraverso le interviste ad amici ed esperti.
Le non comuni qualità umane, politiche e culturali di questa figura di giovane leader risultano confermate dalle diverse testimonianze, tutte concordi sulla capacità di Pier Giuseppe di interrogarci ancora oggi su questioni che non possiamo semplicemente relegare a un passato “glorioso”.


Rossella Dini
Frammenti di vita di un “cattolico inquieto”
Mario Cantini
Fiesole fra cronaca e storia II
Francesco Tonelli
E voliam nel sole, anima mia
Gian Piero Luchi
Il Lago di Bilancino

Santa Caterina d’Egitto
Luciano Senatori
Settantanni di sci e non solo…


Un ponte sul Mediterraneo
Silvio Balloni
Giovanni Brunori
La Fabbrica Meccanica di Botti

L’esperienza della Grande Guerra a Siena
Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati