Condividi: Vedi anche:
Riccardo Nocentini

Dalle Fusioni dei Comuni alla Grande Firenze
Processi istituzionali e attuativi per generare il cambiamento e ridefinire una nuova governance

Polistampa, 2017
Pagine: 80
Caratteristiche: br., 17x24
ISBN: 9788859617587


Settore: SS1 / Politica


Prezzo: 10.00 €
Sconto: 15% (risparmio 1.50 €)

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda autore

“Il tema delle riforme istituzionali è una questione da sempre affascinante e coinvolgente; la scrittura (o la revisione) delle regole del gioco è un obiettivo/utopia perseguito ed inseguito dall’uomo sia come individuo che come protagonista nelle formazioni politiche, economiche e sociali dove svolge la sua attività… I fondamenti di una società, anche la più contemporanea che si possa immaginare, sono l’individuo, la famiglia e l’impresa che vengono tenute insieme da regole e istituzioni. Il cuore del problema è che gli assetti istituzionali, ovviamente anche per corretta scelta della Costituzione, sono poco permeabili non solo ai grandi meccanismi di cambiamento ma anche a quelli più semplici di aggiustamenti/adeguamenti di regole, spesso elementari. Questo libro non solo evidenzia, con grande chiarezza questo problema ma cerca soluzioni per porvi rimedio e per individuare i livelli ritenuti ottimali, nell’ottica regionale e metropolitana, per la gestione del territorio, delle regole e dei beni comuni…” (dalla presentazione di Franco Vichi)

Premessa
1. Quadro istituzionale delle Fusioni dei Comuni e policy della Regione Toscana
I nuovi assetti istituzionali e l’importanza delle Fusioni e Unioni dei Comuni - Le ragioni normative, economiche e politologiche che spingono verso il riordino territoriale e le Fusioni dei Comuni - Incentivi, finanziamenti regionali e nazionali - La policy della Regione Toscana, dopo il percorso di Fusione di Figline e Incisa Valdarno fino alla Risoluzione sulle Fusioni dei Comuni del 30 marzo 2016 - Superare la frammentazione: Fusioni, Unioni dei Comuni in Toscana - Analisi degli scenari di cambiamento che si aprono nei processi di Fusione dei Comuni
2. Frame e blame game per progettare la Grande Firenze dentro la Città Metropolitana
Partire dal Frame e dal Framing per costruire la Grande Firenze dentro la Città Metropolitana - Frame: La crisi economica e i punti di forza della Città Metropolitana - Frame: Progettare la Città Metropolitana di Firenze - Frame: Grande Firenze: che fare? Il cuore deve essere la comunità - Comunità della Grande Firenze e Blame game - Mozione dei Consigli Comunali per attivare un percorso partecipativo di network governance verso la Grande Firenze - Visione del cambiamento e network governance per la Grande Firenze - Analisi degli stakeholders e la leva del disegno organizzativo - Network governance verso la Grande Firenze: Frame, Obiettivo partecipativo, Modalità - Network governance nelle aree omogenee della Città Metropolitana di Firenze: Frame, Obiettivo partecipativo, Modalità
3. Dai cambiamenti istituzionali alla governance delle reti: management e politica nei processi di cambiamento
Cambiamenti istituzionali, processi organizzativi e autonomia del management - Politica e management, costruire un terreno comune per realizzare il cambiamento - Politica e management alla prova dei processi decisionali: analisi del caso della Fusione di Figline e Incisa Valdarno - Job description ruolo di manager che si occupa di “Governance delle reti nel quadro nei nuovi assetti istituzionali” nella Città Metropolitana di Firenze
Bibliografia


Piero Barucci
L’economia politica e la sua storia
Luigi Ceccherini
La “rivoluzione” di don Momigli
Ernesto Balducci
Il terzo millennio

Il degrado della città d’arte

Nuova Antologia - a

Nuova Antologia - a

Nuova Antologia - a

Mario Catizzone
Paradosso Europa!

Report of the Maternity Pathway
Giovanni Spadolini
Scritti giornalistici
Tele Iride - 10/10/2017 - senza firma
Riccardo Nocentini e Franco Vichi ospiti del programma “Telegram”.  

Commenti dei lettori
Aggiungi il tuo!
18/07/2017 - Paolo Pagani
Un libro attuale e che dettaglia le opportunita offerte da una nuova Governance e comu tutti possiamo contribuire allo Sviluppo dei Territori di competenza. Una previsione replicabile anche in altre realtà ma che vede Firenze come possibile Pilota.

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati